top of page
  • Immagine del redattoreOLIVIA MONTI ARDUINI

OASI



OASI. Tra morbide dune desertiche in bronzo si intravede un’oasi, zona di ristoro per animali di passaggio. Spinte dalla necessità di attirare l’attenzione sui piccoli gesti quotidiani che ogni individuo può fare per arginare il cambiamento climatico, proponiamo di indossare una mini conca raccoglitrice d’acqua… chissà che qualche farfalla di passaggio non abbia sete. Una goccia basterà, il letto della pozza si riempirà e l’anello un altro spetto avrà.






17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page